Criopreservazione degli embrioni

Cos'è la criopreservazione degli embrioni

A seguito del processo di trasferimento degli embrioni quelli di maggiore qualità possono essere congelati con la tecnica della vetrificazione dopo avere ottenuto il permesso della coppia presso la clinica. Dunque più avanti gli embrioni congelati potranno essere trasferiti senza bisogno di stimolare nuovamente le ovaie. Si ottengono risultati di grande successo con questa tecnica. In confronto con le tecniche classiche di congelamento la criopreservazione ha un minimo impatto sugli embrioni e dunque i risultati circa la percentuale di gravidanza sono simili a quelli ottenuti dagli embrioni freschi.

Chi può beneficiare del programma di criopreservazione degli embrioni?

I pazienti che hano embrioni in eccesso di buona qualità in seguito al trasferimento embrionale durante il FIVET.
Pazienti con il rischio di iperstimolazione durante i trattamenti FIVET (es. iperstimolazione delle ovaie).
Pazienti che hanno in programma di trasferirsi in futuro per ragioni personali (es. pazienti che devono sottoporsi a cure contro il cancro).
In questi casi il trasferimento può essere effettuato nel momento migliore grazie alla criopreservazione degli embrioni.

Criopreservazione degli embrioni FAQ

E 'possibile mantenere embrioni congelati per il tempo desiderato

Solo gli embrioni con una certa qualità possono essere congelati.

Il costo di congelamento è di 500 euro con un canone di tenuta annuale di 250 euro.

PERMETTICI DI REALIZZARE IL SOGNO

Il team esperto di FIVET Dünya sarà felice di parlarti delle opzioni offerte dalla struttura e ti raccomanderà la migliore via per procedere. Contattaci oggi e lasciaci rendere il sogno dell'essere genitori una realtà!

CONTATTACI

ARTICOLI DEL BLOG CORRELATI

Rimani al passo degli ultimi sviluppi FIVET seguendo il nostro blog

CONSULTAZIONE GRATUITA

Saremo felici di discutere la tua situazione e offrirti una guida fra le opzioni disponibili per un trattamento efficace!