Schiusa assistita con laser FIVET Dunya

Schiusa assistita con laser

Cos'è la schiusa assistita con laser?

Gli ovuli che sono in fase di sviluppo nelle ovaie sono coperti da uno strato esterno denominato zona pellucida. Questa copertura aiuta l'ovulo a nutrirsi e svilupparsi ma anche a proteggersi. Quando il tempo è arrivato il corpo rilascia gli ovuli dalle ovaie dentro le tube. A questo livello l'ovulo deve liberarsi dello strato esterno visto che non può muoversi né essere fecondato e diventare un embrione. Inoltre quando lo strato esterno è scartato (corpus luteum) copre altre funzioni durante la gravidanza. Sotto circostanze normali quando il tempo è arrivato una sezione di questo strato esterno vicina alle tube di Falloppio si apre e un buco viene formato, dal quale esce l'ovulo. In certi casi però questo non avviene, e se questo non avviene la gravidanza è impossibile. Il metodo creato per mediare questo tipo di problema è denominato schiusa assistita; questo sistema però aumenta le probabilità di concepire dei gemelli.

Sotto quali circostanze è utilizzata la schiusa assistita?

La schiusa assistita non è solitamente utilizzata di per sé o come metodo per curare una malattia. E' un metodo usato per aumentare la probabilità di rimanere incinta assieme ad altri trattamenti. E' utilizzata per aumentare le probabilità di successo nella micro-iniezione e nei trattamenti FIVET. Inoltre se il dottore pensa che la zona pellucida sia troppo spessa allora lui/lei potrà raccomandare la schiusa assistita. Può anche utilizzato come metodo per pulire l'embrione. Aumenta le probabilità di gravidanza nei seguenti casi:

Donne che vogliono un bambino ed hanno una certa età
Donne che sono in possesso di una zona pellucida più spessa del normale
Coppie che hanno avuto aborti a seguito di impianti senza successo in precedenti trattamenti FIVET
Donne che hanno i propri ormoni in gravidanza (es. FSH) a livelli più alti del normale, rischiando così di avere una zona pellucida troppo spessa

Quali sono i rischi e quali i benefici?

Questo metodo non ha effetti negativi noti. Può essere sostenuto tramite pipetta meccanica affiancata al laser, che comunque è più efficace e meno rischioso. E' un metodo semplice e indolore. Sotto certe circostanze aumenta le probabilità di gravidanza del 5-10%. Certe volte accompagna i trattamenti FIVET e i trattamenti con donatori di ovuli come procedura standard. Non aiuta però in casi indipendenti dalla zona pellucida. Le future madri che risultano infertili devono entrare in un processo di monitorazione più dettagliato.

ARTICOLI DEL BLOG CORRELATI